Notizie Ufficiali

rss

Intervista CDA: Alfonso Gomez

Intervista CDA: Alfonso Gomez

Intervista ad Alfonso Gomez, Marketing Manager Birra Messina per CDA.

A due anni dal lancio di Birra Messina Cristalli di Sale, possiamo stilare un bilancio di come è andato ad oggi, ed in particolare nel 2020?

Sono passati due anni da quando, anche grazie all’accordo tra HEINEKEN Italia e la Cooperativa Birrificio Messina, abbiamo lanciato Birra Messina Cristalli di Sale, suscitando prima curiosità e poi riscuotendo un grande interesse e successo sul mercato. Una scommessa vincente, che anche in un momento complesso come quello che ha caratterizzato il 2020, ha permesso di raggiungere importanti traguardi. Nonostante le chiusure e restrizioni dell’HoReCa, i consumatori hanno scelto Birra Messina sia per il loro consumo a casa sia per il consumo fuori casa quando possibile.

 

In che modo si colloca sul mercato Birra Messina e quali sono le particolarità di Birra Messina Cristalli di Sale?

Da qualche anno il mercato della birra ha un po’ cambiato la propria identità. Oltre ai marchi consolidati sul mercato vi è una tendenza a riscoprire o a scoprire marchi e prodotti che hanno una tradizione e un posto speciale nel cuore delle persone. Con Birra Messina è successo proprio questo: HEINEKEN ha cercato di interpretare al meglio questo marchio storico, valorizzando il territorio e portandolo fuori dai confini regionali. Simbolo per eccellenza di questo nostro desiderio è Birra Messina Cristalli di Sale la cui particolarità è evidente già dal nome. La ricetta speciale nasce dalla passione e dal lavoro dei nostri mastri birrai, che hanno selezionato un ingrediente inaspettato: i cristalli di sale di Sicilia. Il risultato è una ricetta unica, con cristalli che arrivano dalle saline di Trapani e che aiutano a sviluppare la percezione dei sapori in bocca: uniti con maestria ai malti chiari e a un luppolo esclusivo, esaltano al palato gradevoli note floreali e sensazioni fruttate, con leggeri sentori speziati in chiusura.

 

A che tipo di consumatore si rivolge questo prodotto?

Birra Messina Cristalli di sale è una lager non filtrata, con un tasso alcolemico del 5%. Si tratta di una birra a bassa fermentazione, dal colore dorato e luminoso con un gusto morbido, fine ed equilibrato. Per questo è una birra adatta ad un target ampio, da gustare in ogni occasione. Si rivolge sicuramente a un consumatore curioso, attento ai trend e alle novità, che ama la sperimentazione, facilmente identificabile come millennial. La sinfonia di piacevoli sensazioni delicate che emergono fin dal primo sorso e che conferiscono un gusto morbido e pieno, restituiscono una buona bevibilità, lasciando il palato fresco e pulito e rendendola adatta a chiunque ami la birra.

 

Qual è il legame con la Sicilia e come si riflette sul mercato e sulle vostre strategie?

Nata a Messina nel 1923, Birra Messina è stata rilanciata sul tutto territorio nazionale nel 2019, con una nuova immagine   e un pack totalmente rinnovati che, ispirandosi al barocco siciliano, l’hanno resa ancora più attuale e attraente.

Accanto alla “classica” ricetta, il 2019 ha visto l’ingresso sul mercato di Birra Messina Cristalli di Sale: pensata per essere un omaggio alla Sicilia, portandone il gusto unico in tutta Italia, Birra Messina Cristalli di Sale è una nuovissima ricetta che racchiude in sé le note autentiche della Sicilia.

Nella definizione delle nostre strategie partiamo sempre dalla Sicilia e dai siciliani, cercando di identificare iniziative che possono essere rivolte ai consumatori locali al fine di costruire sempre più valore attorno alle origini di questo marchio e di questo prodotto.

“La Sicilia si sente” in ogni elemento di contatto che il brand ha con i consumatori: partendo dal visual del prodotto, fino allo sviluppo di tutti i nostri materiali di comunicazione, vogliamo che l’impronta di questa terra così ricca e generosa, possa essere evidente. Basta, infatti, dare uno sguardo alle bottiglie, ai loghi, ai materiali che completano l’immagine di Birra Messina, per respirare la Sicilia più autentica.

 

Quali sono i progetti che sostiene Birra Messina? ci sono progetti e contesti strettamente legati alla Sicilia che vengono valorizzati anche in termini di comunicazione?

Birra Messina vuole stupire i consumatori in ogni occasione di contatto: dal momento in cui vede una birra in uno dei nostri frigoriferi, al momento in cui la chiede, al momento in cui si sta rilassando sui propri social media.

L’ultimo importante progetto realizzato quest’anno è “La Sicilia si Sente”, ovvero la creazione di una piattaforma digitale che racconta a tutti i valori di questa splendida terra: ricchezza, generosità e passione.

Per rendere omaggio all’unicità di questa terra, Birra Messina ha voluto far parlare i siciliani stessi, dando loro voce attraverso un viaggio nella Sicilia più autentica alla scoperta della natura e della cultura, oltre che delle tradizioni più radicate e oggi reinterpretate in chiave moderna. A partire da aprile, i canali del brand hanno raccontato, attraverso la voce dei protagonisti, 9 storie di meraviglia inaspettata. Le storie di chi è nato in Sicilia e ha scelto di viverci trasformando antichi mestieri e attività che valorizzano le bellezze naturalistiche e culturali dell’isola. Il racconto è una vera immersione nella Sicilia più autentica, delle pillole di esperienza siciliana che ti trascinano in un modo di vivere tipo dell’isola: immagini evocative, un ritmo delicato che permette di rivivere quello che i 9 protagonisti stanno raccontando. Palermo, Mazara del Vallo (TP), Favara (AG), Modica (RG), Catania, Ganzirri (ME), Enna (CT), Augusta (SR), Caltanissetta: ogni angolo inaspettato della Sicilia è protagonista di un episodio. Tutti questi contenuti sono stati raccontati anche in una serie di podcast, dove la voce narrante è quella di Levante, per raggiungere un numero più ampio di appassionati del brand e della Sicilia.

Questo è solo uno dei tanti progetti che Birra Messina porta avanti sull’Isola, valorizzando l’arte e la cultura locale sia attraverso la creazione – ad esempio – di bicchieri e materiali creati da artisti siciliani, sia in partnership con le istituzioni locali. Basti pensare al progetto in collaborazione con l’Università di Messina, con il quale da tre anni a questa parte, viene costruito un percorso di formazione, che porta poi alla selezione di uno studente per uno stage all’interno del team marketing Birra Messina.

 

Cosa ci sarà nel futuro di Birra Messina?

Sicuramente i risultati che abbiamo raggiunto ad oggi con il lancio di Birra Messina Cristalli di Sale ci fanno presupporre delle buone prospettive per il futuro. Il nostro obiettivo è quello di continuare a conquistare i cuori delle famiglie italiane, consolidando sempre più la vicinanza tra il brand e la sua terra d’origine. Invito tutti a seguirci sui nostri canali social per essere sempre informati sulle novità!

 



Commenti chiusi.